Detrazioni Irpef del 50% per interventi di manutenzione degli impianti di riscaldamento

Oggi condividiamo con voi alcune importanti informazioni in merito al Bonus Casa 50% che prevede detrazioni fiscali per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di riscaldamento. Nel dettaglio, è possibile detrarre dall’Irpef il 50% delle spese sostenute entro la data del 31 dicembre 2021 (limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare). Le spese ammesse in detrazione comprendono sia i costi per i lavori relativi all’intervento, sia quelli per le prestazioni professionali necessarie per realizzare l’intervento stesso.


Cosa fare per usufruire delle detrazioni?


La regola numero uno per beneficiare delle detrazioni fiscali previste dal bonus casa 50% è quella di pagare solo con bonifico bancario o postale (anche “on line”), dai quali sia sempre possibile evincere:


  • causale del versamento con riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986)

  • codice fiscale del soggetto che paga

  • codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento.


Per tutte le spese che non siano pagabili a mezzo bonifico rimangono valide le altre modalità di pagamento. Di quest'ultima categoria fanno parte, per esempio, le ritenute fiscali sugli onorari dei professionisti, gli oneri di urbanizzazione, le imposte di bollo.


Se hai bisogno di informazioni specifiche in merito alle tue necessità, contattaci subito senza impegno per una consulenza personale gratuita.